TI AMO TERZO BINARIO

Stasera commissione congiunta 4 e 5, un’abbondanza di argomenti

che sono partiti dalla tariffazione TARES regalo del 2013 (entro il 16 dicembre lo stato vuole i 30 cent al mq senza se e senza ma..) che si trasformerà in TRISE nel 2014 senza dimenticare le amanti TARI e TASI, che in veneto significa “TACI”.

Ma non voglio parlare di questo harem di oneri… Non voglio parlare nemmeno del piano delle opere pubbliche 2013-2015, niente di

nuovo all’orizzonte, e nemmeno del tentativo di vendere 4 cespiti

per rimanere nei parametri del patto di stabilità ( a chi interessa, la 

ex palazzina dei vigili con mezzo milione, la si porta a casa…). Guardate, vi evito anche le 800  pagine del bilancio, chissà

quante ne riuscirò a sbirciare entro martedi e allora rimane l’unica

buona notizia: IL TERZO BINARIO NON SI FARA’. Quindi

cittadini di via Volturno di via Gaeta, di via Santa Colomba,

continuate a dormire sonni tranquilli, il quarto binario arriverà

fino a Parabiago e per la nostra tratta ne bastano 2, i due esistenti,

poi con una bella ipsilon sul confine di Castellanza e Busto A.

si connetteranno Ferrovie Nord e Ferrovie dello Stato…

I lavori cominceranno nel 2015, i nostri paladini del bene, lavoreranno per chiedere che sia ammodernata la nostra stazione, l’importo dell’intervento di tutto il progetto è di circa

400 milioni, magari, qualcosina rimarrà anche per noi…

Quando le commissioni sono noia è noia, ma quando si rimane

fino alle nove di sera per sciorinare argomenti caldi, diventa

tutto interessante.

Lascia un commento