4000 NUOVI SINDACI

25 maggio 2014, la data è ancora da ufficializzare, ma quasi certamente, sarà quella delle elezioni europee e contemporaneamente verranno rinnovate oltre 4000

amministrazioni comunali, vale a dire metà circa del totale

dei comuni italiani… Ecco, il mio vuole essere un augurio per tutti

i candidati sindaco, soprattutto per i meno ‘esperti’ cioè quelli

slegati dalle logiche di partito, infatti, quelli ‘esperti’ sanno bene

perchè si candidano, mentre tutti quelli che hanno messo in piedi

una lista civica o sono candidati m5s, ecco, spero si rendano conto

di quello che stanno per affrontare.

Diventare sindaco, non fa cambiare le sorti del paese, è una carica

sulla carta molto onorevole, ma nei fatti, si diventa gli esattori coatti

per conto dello stato italiano, di uno stato che dei comuni non 

gliene frega una beata cippa, se non incassare per loro conto.

Un sindaco senza bacchetta magica, va incontro ad una serie di

frustrazioni lunghe 5 anni, gente senza lavoro, o con gravi

problemi economici, gente insoddisfatta dei servizi in generale

perchè mancano sempre le risorse…L’entusiasmo non deve mancare

mai, ma la realtà è un’altra, ascoltate un cretino, mettete in un cassetto questo post e ne riparleremo nel 2019 se saremo ancora 

al mondo. Sappiate che ‘spendersi per gli altri’, vi ruberà ed eroderà

amicizie ed affetti, senza nemmeno darvi particolari soddisfazioni economiche. Mi fermo qui, bisogna avere ben presente le

difficoltà ancor prima di partire, dopo, forse, sarà + difficile dire:

‘se ci avessi pensato prima’.



BUONA FORTUNA A TUTTI comunque, sarò pessimista

ma ci tengo a raccontarvelo, sarei felice mi dimostraste

il contrario fra qualche tempo…

Lascia un commento