QUESTA MI PIACE

Ieri nel tardo pomeriggio, sono passato da via Vespucci, quella via che dal semaforo di piazza del Popolo arriva fino alla Ciro Menotti.

Essendo una via a senso unico l’ho imboccata da nord e dopo pochi metri mi sono trovato questa meraviglia sgombra di ponteggi che la oscuravano: very very good. E’ stato fatto un bellissimo lavoro di recupero di villa stile liberty, forse in pochi ci credevano sulla buona riuscita dell’operazione, invece vi assicuro, l’effetto è gradevole, la zona molto tranquilla e il tuffo nella storia assicurato. Ho visto tante belle strutture semi abbandonate in Legnano recuperate e messe a norma con risultati fantastici ed effetti emozionanti: ricorderete quella casa in via De Gasperi, ridotta ad un cadavere, trasformata in un gioiello…

https://danieleberti.it/2014/12/premio-gusto-10-e-lode

Facendo girare questo post, qualcuno ci racconterà di essere entrato in quella villa ora trasformata in condominio, magari salterà fuori anche chi l’ha abitata, vediamo, Legnano è cosi grande ma anche cosi ‘familiare’ che ci si riscopre un po tutti parenti…

Aggiornamento in data 26.2.2015: ricevo una gradevole telefonata dal sig Guazzoni che mi ringrazia per il post e mi da 2 notizie importanti. La prima è la conferma della data di costruzione della vecchia villa, 1915, e la proprietà era della famiglia Bolla, la seconda riguarda ‘i meriti’ della ristrutturazione, la firma è del figlio architetto Roberto Guazzoni…Bene, sono soddisfatto…

Lascia un commento