CAGATE DEPURATE

Non so quanti legnanesi si siano chiesti: ‘ma i nostri rifiuti umani dove vanno a finire ‘? Si nelle fogne, o nei pozzi perdenti, ma poi ? Arrivano al mare ? A quanto pare noi siamo bravi, paghiamo l’acqua che beviamo o consumiamo e paghiamo anche la pulizia di ciò che ‘sporchiamo’, infatti il progetto nato all’inizio degli anni 70 con la Giunta Accorsi, si è realizzato alla fine dello stesso decennio con al timone il dott Franco Crespi. Per dirlo brutalmente, le nostre ‘cagate’ unite a quelle dei comuni di San Vittore, Canegrate,e San Giorgio, scendono a valle verso le ‘Cascinette’ di Canegrate e da li vengono trattate, pulite e immesse nel fiume completamente o quasi depurate. Bella storia no ?

Qui sotto vi posto lo schema dell’impianto, credo non sia bello come un museo, spesso a Canegrate ‘tira una fetida aria’ e la colpa è un po di tutti noi, circa 100 mila esseri umani che in maniera naturale si liberano di materiale ‘inutile’ e chissà questo materiale inutile come verrà riciclato nel globo…

Nel 1973 pensarono ad un incremento di popolazione sensazionale, invece ci siamo fermati esattamente a quella del 1990 per fortuna…

Infine la bella considerazione dell’ex Sindaco Ing. Accorsi, datata 1973:

Almeno adesso sappiamo qualcosina in più sul ciclo naturale del nostro rifiuto organico, sulla legenda dei vari passaggi, c’è di tutto, il ‘disoleatore’, il ‘misuratore a risalto’, i ‘letti di essiccazione’, il ‘gasometro’… Poi tutto scorre verso Parabiago, Nerviano ecc ecc…

Una notizia relativamente recente su cosa stiano facendo per tenere efficiente  l’impianto datato di 40 anni…

http://www.legnanonews.com/news/11/19068/

Chi ha voglia di venire con me x una visita al depuratore consortile ??  C’è sempre una prima volta…

Lascia un commento