LA CINTURA DI FERRO

Non so più cosa pensare, quali speranze avere… Il sottopasso ciclopedonale che unisce via della Vittoria a via Volturno/ Carlo Cattaneo è un vero e proprio cesso. Inaugurato nel 1958 anche gente come me che lo percorre saltuariamente da 45 anni può confermare e testimoniare che bello non è mai stato, che puzzolente lo è sempre stato. Tre anni fa furono spesi 25mila euro per sistemare qualche magagna di perdite d’acqua, fu controsoffittato e ridipinto, ora lo stato lo vedete in foto e fu ridotto cosi  6 mesi dopo l’intervento, le telecamere sono sulle scale e non sotto il tunnel, ma Legnano, non può accettare questa cosa… Oggi, passando di la, ho aiutato una giovane signora con passeggino ad affrontare la scalinata, anche con un passeggino, li, si rischia la vita scarligando… E’ un imput, ce ne sono tanti in Città di punti critici, vediamo se l’assessora Venturini partorirà un’idea geniale, se qualcuno  vuole suggerire… Dopo staremo meglio tutti, quella volta che capiterà di attraversare la cintura di ferro dal centro all’oltrestazione… Scrivete le vostre proposte.

Lascia un commento