L’8 MARZO PER SETTIMIA CANDIANI

Quest’oggi, un amico, il Gigio, mi ha segnalato la figura di questa grande benefattrice scomparsa nel dimenticatoio all’inizio dell’anno 1964 e figlia di quel Cesare Candiani, fondatore del primo ospedale cittadino, a cui è stata intitolata la via tra corso Sempione e via Colli di sant’Erasmo (tra il vecchio Ospedale e l’ospizio di sant’Erasmo). Ecco, forse ai suoi tempi la mimosa, la festa della Donna, manco esistevano, esistevano invece grandi donne e grandi uomini. Oggi, 8 marzo 2018, la mimosa a questa donna gliela regaliamo noi legnanesi ricordandola… E quando andiamo all’Estate a Tavola in via Marconi, guardando quell’edificio quasi novantenne, ricordiamoci della Settimia…

In data 7 settembre 2020, Luca mi ha fornito questo bel documento che ripropongo a beneficio della competezza del post:

2 Comments

Lascia un commento