CESK, UN ESEMPIO PER TUTTI

Su questo blog, ho parlato di storie, di persone famose, di persone amiche, di personaggi che hanno fatto la storia di Legnano, di curiosità, di miei sentimenti, di fotografi emergenti… Stasera invece, non voglio celebrare ricordi, ma una persona viva, presente, col cuore sempre in mano: voglio raccontare qualcosa di Francesco, un ragazzo albanese di 30 anni, da più di 10 qui a Legnano, per me, una potenza della natura. Lo chiamo il gigante buono, mi sovrasta in altezza oltre 10 cm, potrebbe tranquillamente essere un giocatore di basket, invece è semplicemente un gran lavoratore, come suo fratello David e sua sorella Silvia, che con lui convivono nella nostra Città. In questi anni di permanenza a Legnano ha portato avanti la sua impresa con umiltà e professionalità, il passaparola lo ha incoronato come il re delle ristrutturazioni edilizie, tutti lo cercano, ma la cosa che sorprende di più è che conosce la Città del carroccio, meglio di migliaia di legnanesi… E sta cosa sorprende, e sta cosa meraviglia, come meraviglia la sua bontà d’animo, la sua voglia di essere parte di questa Comunità di vedute poco inclini agli stranieri. Francesco lo conoscete perchè spesso, quando può è in piazza tra la gente, e la gente si ferma con lui volentieri, perchè un Gigante lo si nota sempre e se è buono, non puoi non diventargli amico… E allora lo voglio ringraziare come esempio di integrazione in un mondo che continuerà a mischiarsi in futuro con razze sempre differenti, Francesco nel prossimo futuro farà parlare di sè in Città, ne sono sicuro, chi ha il sorriso negli occhi ha una vita da privilegiato, perchè il cuore è contento e anche gli dei di tutto il mondo lo aiutano… Gli auguro un futuro radioso e lo avrà, Legnano ha bisogno di ragazzi come lui, inclini all’amore universale verso il prossimo, e per fortuna il suo caso non è isolato, basta aprire gli occhi, e guardarsi intorno…

https://danieleberti.it/2016/01/un-borgo-antico-ti-sorprendera

Ho aggiunto questo link dove due anni fa scrissi di un altro miracolo di integrazione e di alta imprenditoria… Bello avere a Legnano questo e molto altro…

Lascia un commento