LA RAVENNA CHE NON TI ASPETTI

Quando si gira per l’Italia, difficile trovare delle città definendole ‘brutte’, ecco, Ravenna tra quelle che ho visitato nel mio mezzo secolo abbondante di vita è al contrario, una di quelle belle belle… Dopo Roma, che conta quasi 1300 kmq di superficie, c’è Ravenna, esattamente grande la metà: 652 kmq e dentro questo grandissimo territorio, vivono circa 160mila persone con una densità di 243 abitanti x kmq, Roma invece ne conta 2230, per fare il paragone con il nostro territorio legnanese grande poco meno di 18 kmq, noi respiriamo in 3330 x kmq. Ma aldilà dei numeri, Ravenna è una città davvero speciale, si respira una storia lunga 1500 anni tutta vera, si ripercorrono stili di ogni epoca, tutto in un ordine davvero strabiliante… E poi, la pulizia, Ravenna è una città senza macchia da questo punto di vista, questo riguarda il centro che ho visitato in lungo e in largo, magari le periferie non sono così curate, di certo la raccolta differenziata la fanno ancora coi cassonetti, e li, qualcosa, potremmo suggerirlo anche noi legnanesi… Poi il mare, Ravenna ha una fascia lunghissima di mare, non certo quello dei caraibi, ma c’è, la Ravenna con industria, agricoltura, commercio e turismo che vale la pena osservare e gustare per un idea di futuro week end, a 300 km da noi, davvero una gita da inserire negli annali…

Lascia un commento