DAL VAFFANCULO AL CALCIO IN CULO

Il mio sogno è che la gente normale come me, incominci ad appassionarsi davvero di politica e lasciasse a parte il calcio o la tv, perchè la vita è scegliere e la politica sono decisioni da prendere per la vita di tutti. Io ho iniziato ad appassionarmi poco più di 10 anni fa coi Vaffanculo day di Beppe Grillo, ci ho messo la faccia per quel guitto, poi ho scoperto che è un gran comunicatore ma anche un gran furbetto, lui e Madre Teresa, non hanno nulla da spartire e di cosa approfittano i personaggi come lui ? Dei boccaloni come tutti noi. Si dai, non lo vogliamo ammettere ma siamo dei boccaloni di prima categoria, ci piace tanto colui che grida in piazza, ci piace tanto chi su internet la spara più grossa. Berlusconi ? Un dilettante a confronto di questi comunicatori del nulla emergenti. Si mettiamoci dentro anche quello che sta andando per la maggiore con la guerra dei poveri : Salvini, il peggio del peggio approfittando di cosa ? Del popolo bue, si, popolo bue, popolo di ignoranti ( e mi metto dentro pure io come boccalone ed ignorante) dove la memoria non conta nulla, dove sapere non importa nulla, dove ‘l’uno vale l’altro’ è un cancro che si risolve in un secondo. Dobbiamo semplicemente fare due cose: leggere, leggere, leggere, ma soprattutto mai perdonare chi promette una cosa e non la porta a compimento. Serve l’elettorato del Calcio in culo un elettorato attento, che con la matita punisce coloro che millantano gioie per tutti ed invece si trasformano in dolori per tutti. Basta fare i tifosi di questi personaggi farlocchi e ignoranti, che tra loro in privato ci danno degli ignoranti perchè sanno che siamo ignoranti e ‘loro’ si fanno i fattacci loro alla faccia di gente per bene che fa il proprio dovere tutti i giorni… Il Calcio nel culo ha quel vantaggio che, se ben assestato, un passetto in avanti te lo fa fare e se non lo si capisce si può replicare con una serie di pedate… Pedate elettorali intendo: mi hai promesso di togliere le accise sui carburanti? Non lo hai fatto ? Sei un buffone, il calcio in culo si da in cabina elettorale, tutti gli anni si vota bene o male… Mi avevi promesso di non fate la TAV in val di Susa e ora la vuoi fare ? Bene, ti ho votato prima perchè ero d’accordo, ora tu hai tradito la mia fiducia e io ti do un sonante calcio in culo, a voler guardare di concorrenza ce n’è sempre, basta informarsi… Porca trottola.

Lascia un commento