E20 LEGNANESI

Per rinfrescare un po’ la memoria, stasera vorrei ricordare qualche avvenimento successo diversi anni fa, partendo da quel 28 ottobre, data che 97 anni fa segnava la Marcia su Roma… Via 28 ottobre ce l’avevamo pure noi, dopo che nel 1932 fu aperta la nuova piazza del mercato (ora piazza don Sturzo) ed ora si chiama via Giovanni Giolitti. Ci sono 3 inaugurazioni celebri nella nostra Città avvenute il 28 ottobre: nel 1927 il nuovo Ospizio di sant’Erasmo, l’anno successivo una bella data palindroma 28.X.28 si inaugura il Museo Civico, mentre nel 1973 scocca l’ora per il centro sportivo Pino Cozzi di via Bissolati.

Ma ad esempio, senza andare troppo in la nel tempo, chi ricorda che il 30 aprile 1991 è stato inaugurato il centro giovanile di san Pietro nel rione Canazza ? Mentre il 21 aprile dell’anno prima venne restituita alla città l’antica Colombera, restaurata e purtroppo ancora oggi sconosciuta ai più… Risale invece al 31 marzo 1987 l’inaugurazione della sede Sip, ora Telecom di corso Garibaldi, mentre il 20 dicembre 1980 si taglia il nastro della nuova sede della Banca di Legnano, la modernità cancella una sede storica…

Il liceo Galilei di via Gorizia vedrà il suo primo giorno di nascita in data 27 marzo 1971, mentre la nuova caserma dei Vigili del Fuoco di via Leopardi in faccia a piazza Bonzi, è stata inaugurata il giorno 26 settembre 1952, mentre la fontana dello scultore Riccardo Gironi di piazza 4 novembre zampillò per la prima volta il 25 aprile 1946,  ora spostata un filo più in la, vicino al palazzo dell’inail.

Il 4 giugno 1948, transita dalla stazione di Legnano il primo locomotore alimentato nella versione ‘aerea’, mentre la data di nascita della Rari Nantes viene fissata al 10 giugno 1964. Sono più di 50 anni che vediamo in corso Italia il monumento dedicato all’alpino, svelato ai legnanesi in data 14 maggio 1967, lo scultore si chiamava Steffenini, se poi volete sapere la data esatta dell’inaugurazione del sottopasso di via san Michele del Carso è 16 maggio 1987, il 2 marzo dello stesso anno venne inaugurata la sede dell’Inps di via Podgora.

E questo è Giuseppe Frua , quello della piazza con la rotonda ove confluiscono via Roma, Pietro Micca, corso Italia e via Alberto da Giussano…

Lascia un commento