UNA FOTOGRAFIA BELLISSIMA

Ci sono delle foto che valgono tanto, questa vale oro, il grattacielo di piazza Mocchetti per l’epoca è stato un evento straordinario. Postò questa foto l’amico ing Pier Luigi Dell’Acqua che a sua volta l’aveva ricevuta dal geometra Pietro Fontana, a costui è dedicata la galleria del cinema teatro, lui disegnò quel palazzo che ora domina piazza san Magno e da il la a corso Magenta. Sullo sfondo il palazzo ad angolo di piazza Frua progettato dall’arch Tenconi, dove nuovissimo fungeva da albergo e da condominio per i molti clienti della Tosi, il famoso Hotel Europa e si vedono benissimo le torri della De Angeli Frua che 12 anni dopo questa foto del 1962 avrebbero fatto la fine ingloriosa dell’annientamento. In mezzo alla foto la casa a due piani di via Palestro dove ora sono ubicati la Posta e il condominio della BNL. Quando è stata scattata questa foto forse ero già nella pancia di mia mamma, anche per questo mi piace un sacco, il nuovo grattacielo prenderà vita proprio quando anch’io a Legnano vidi per la prima volta la luce…

Guardate questi tigli appena piantati, e confrontateli quando passate dalla via Pietro Micca, era anche qui verso la fine del  1962, stava per nascere un nuovo condominio dietro la case operaie dell’onorevole Carlo Dell’Acqua…

Lascia un commento