IL PROF CARLO STELLA

I domiciliari continuano, e tra un libro e l’altro, te ne salta all’occhio uno piccolo piccolo con un autore che ti dice qualcosa: Carlo Stella (classe ’46), si dai, è lui, il mio prof di musica di prima e seconda media, quello che mi chiamava pinocchio… Apro il libro e la prefazione mi sembra di spessore: prof Augusto Marinoni mica pizza&fichi… Il libro parla degli organi Carrera nati da quel Giovanni Maria e che hanno attraversato tutto l’800 nel nostro territorio, finendo nell’oblio con la fine della quarta generazione… I Carrera esistono in 4 chiese a Legnano: San Magno, Sant’Ambrogio, Madonna delle Grazie e Redentore, quest’ultimo trasferito dalla chiesa della Purificazione (Barbara Melzi) quando nel 19° secolo faceva parrocchia da sè. Gli organi attuali sono stati modificati nel tempo, ma rimane l’impronta artigianale di quei Carrera ‘organari’ che per un secolo hanno trasmesso la loro arte. Il libretto costava 2500 lire ed è del 1973, patrocinato dalla società Arte e Storia fondata da Guido Sutermeister e in questa data, il presidente era proprio quell’Augusto Marinoni a cui è stata intitolata la Biblioteca Civica di via Cavour. Ho trovato un video col maestro Stella all’opera nel 2014 e qui lo linko:

https://vimeo.com/114000181

Lascia un commento