I VERI EROI SONO LORO

 

Questa mattina fredda e ‘nevosa’ mi da l’ispirazione per scrivere un nuovo post: innanzitutto lo splendido dipinto del grande Andrea Vaccaro che a modo suo interpreta il voltone d’ingresso di Villa Tobler ora asilo infantile di santa Teresa (sul Sempione), postato per l’occasione su fb dalla moglie, poi volevo raccontare la tenerezza del Tino, un barista legnanese che rappresenta un po’ tutta la categoria: con un amico, ho preso un cappuccino nel suo bar con un’ottima brioche, nel locale immenso non abbiamo potuto consumare sul posto per le note regole del cazzo, eravamo soli ripeto, ma con uno sguardo buono, si è scusato per questa cosa, esortandoci a consumare appena fuori il prodotto zuccherato e già mischiato, come fosse una coccola… Ecco, per me questi sono gli eroi di questa TERZA GUERRA MONDIALE CONTRO L’UMANITA’. Baristi, ristoratori, artisti, operatori del turismo e dei trasporti, mondo dello sport, dello spettacolo, lavoratori legati agli eventi fieristici, commercianti al dettaglio no food… La Repubblica Italiana fondata ‘sul lavoro’ è uccisa da 4 scappati di casa corrotti che stanno rovinando letteralmente una comunità di 60  milioni di cristiani o presunti tali. Gli eroi sono loro, che hanno troppa pazienza e ingoiano qualsiasi fesseria pronunci il peggior capo di Governo mai visto dall’unità d’Italia, c’è da rimpiangere il ventennio mussoliniano… Da questa terza guerra ne usciremo a pezzi, tutti, anche quelli che credono di essere in una botte di ferro… Dopo la seconda guerra mondiale, sconfitti e umiliati, i nostri nonni si rimboccarono le maniche ed entrammo tra i Big dei Paesi del mondo, poi, piano piano, senza accorgerci, siamo diventati molli, molli e corrotti, dipendenti dalla TV abbiamo svenduto la nostra coscienza ed ora i Potenti del mondo possono fare di noi carta straccia, o come avverrà, carne da macello… Vi odio corrotti del mondo, fate schifo, ci odiate e ci volete ridurre ad automi, senza memoria, senza amore, senza sentimenti… Vivo, vivi, non mi avrete, non CI avrete mai, ora siamo in minoranza, ma abbiamo capito il vostro progetto criminale…

Lascia un commento