2021: UNA BELLA SIRINGATA DI RICOTTA

 

Il 2021 si apre con una bella notizia: molti italiani, fottendosene delle raccomandazioni sui fuochi artificiali ( in molti hanno suggerito di accendere le candele sui balconi e sulle finestre) hanno iniziato facendo scoppiettare come al solito tutti gli 1 gennaio ore 00,00 i colorati giochi pirotecnici… Rimarrà forse l’unica bella notizia di questo anno orribile a cui stiamo andando incontro… ( e giù tutti a toccarsi lo scroto o cercare un pezzo di ferro…) . Bisogna essere ciechi e forse anche un po’ slovacchi per non capire che i fenomeni di governo mondiale, continueranno nella lenta ma non troppo ‘bollitura della rana’, innanzitutto, fracassandoci i maroni con la siringata alla ricotta… Si, ho voluto utilizzare questo temine usato dal criminale number one alias Beppe Grillo, il quale ha dichiarato pochi giorni fa che il vaccino, lui, se lo farà in una sola ‘siringata’. Sono andato allora su google a cercare ‘siringata’ e ho trovato sta fantastica ricetta:

https://www.ricetteregionali.net/ricette-regionali-siciliane-sicilia-dolci-siringate-di-ricotta

Lui, più di tutti, sapeva assieme al suo amico Giangio dove ci avrebbe portato, ieri sera ho vomitato guardando la statua di cera di mattarella che proclamava la sua gioia di zombie nel pensiero della siringata nazionale alla ricotta…Blehah, che schifo sta gentaglia… Continueranno i soprusi contro l’umanità intera e in primavera via alla svalangata di licenziamenti o peggio, all’ondata di ‘libri in tribunale’ di fronte ad una tragedia ben programmata dai geni della comunicazione. Poi non voglio pensare alla seconda metà del 2021, non so come saranno le vacanze estive, fingerò di immaginarmele con le palle al sole, ma nel frattempo, quando torneremo a fare un po di sport? Quando riapriranno gli stadi, le palestre, i cinema, i teatri, le fiere, i musei ? Quando bar, ristoranti, agenzie di viaggio, alberghi potranno dire: ricominciamo con una fiducia rinnovata ? Qui si sta uccidendo la vita con la scusa della morte, ma non ci si rende conto che stiamo già vivendo da morti consumando mesi interi in preoccupazioni che ci portano ad essere malati di mente e non di malattie vere… Questo è il dilemma: obbedire a sti sfasciacarrozze dell’umanità o ribellarsi contro chi sta ingannando il mondo intero ? Perchè un sacco di medici si stanno ribellando e non vogliono la siringata ? Perchè continuano i corrotti, giorno e notte a fracassarci il pilòro con sta storia del vaccino solo perchè ben pagati ? ma ste domande, voi ve le ponete ? No, chiedo per un amico, mica per me. Se non ti fai la siringata riceverai sanzioni, è questa la logica a cui volete piegarvi ? Fosse davvero una siringata siciliana, mi piegherei volentieri, ma osservate bene l’immagine, i soggetti sono tutti a riposo, dovessero eccitarsi, la granella di zucchero potrebbe fare l’effetto sabbia e la sabbia, con qualsiasi orifizio la si voglia mettere a contatto, darà sempre fastidio creando come minimo delle infiammazioni….

W la siringata con la ricotta, il resto, un inganno globale di proporzioni epiche.

Lascia un commento