DAN E PAG COME RIC E GIAN

 

Ieri sera sono incappato in un video vecchio di 6 anni, registrato dall’amica Sarah col telefonino… Diciamo che la qualità della registrazione non è delle migliori, ma il suo contenuto mi ha fatto molto ridere e oggi ho deciso di farlo rivivere sul post del 5 gennaio.

Questo duetto, non me lo ricordavo proprio, e voglio stamparlo qui per ringraziare ancora una volta Franco Pagani e tutti quei collezionisti ancora viventi che hanno avuto la passione, anche onerosa, di raccogliere materiale per il gusto di tramandare ai posteri la nostra storia. Franco e Dario Rondanini a fine 2014 misero in commercio un vero e proprio capolavoro, fatto come dio comanda e con una serie di immagini inedite che giustificavano anche l’apice della loro felicità. Fu una serata memorabile con la sala centrale del Leone da Perego stracolma, presenti molte personalità ‘legnanesi dentro’, e di quella sera uno dei ricordi più nitidi fu la stretta di mano col giornalista Giorgio D’Ilario (grazie anche a lui per tutti i bei testi realizzati in 40 anni di professione giornalistica a Legnano), fu lui a porgermi la mano ringraziandomi per la bella serata, io di quel libro, di cui non ho meriti, fui il motivatore ‘number one’ affinchè si realizzasse e Franco mi ringrazia sempre per avergli dato quello stimolo… Ma tornando a bomba sul titolo del post: in due minuti far ridere la sala più volte, vuol dire aver realizzato il top per le serate a sfondo social culturale…

Lascia un commento