DUEMILA E NON PIU’ MILLE

 

Siamo sempre distratti, io per primo, nel 2000 allo scoccare del famoso ‘baco del millennio’ che avrebbe dovuto sconvolgere tutti i sistemi informatici, non ci siamo accorti della grande inculata che stava arrivando nel silenzio… In Italia Berlusca era all’apice dei suoi successi e 40 italiani su 100 lo amavano proprio… Nell’estate del 2001 il famoso G8 di Genova, ricordate ? I black blok, la folla di studenti che si opponevano a questa cosa che nessuno di noi pecoroni aveva capito, si parlava in quella città blindata di globalizzazione… Ma cosa fosse sta globalizzazione, in pochi, troppo pochi l’avevano intuito: in quei giorni a Genova fu inscenata una guerra con tanto di morto da esaltare, credo che la morte di Giuliani mentre tenta di sfondare una camionetta dei carabinieri con l’estintore sia impressa nella memoria di tutti come il crollo delle Torri Gemelle… Ah, le Torri gemelle, distrutte volontariamente dopo un paio di mesi in mondovisione, il tutto per scatenare una Guerra, quella con le armi che fanno paura… Pochi mesi dopo  per quasi tutti i Paesi europei, l’inculata della moneta unica, l’euro infatti cominciò a circolare i primi giorni del 2002, sembrava un gioco, invece, dopo l’egemonia americana sul nostro territorio, mò ci toccavano un’altra serie di restrizioni, in cambio della cancellazione delle sbarre tra Stati europei, nel frattempo era stata varata una legge elettorale che praticamente ci ha fatto diventare tifosi di un leader e ci ha tolto la possibilità di decidere chi mandare in Parlamento… La voglia di cambiamento è stata così tanta che i Vday di grillo e casaleggio hanno stregato una quantità considerevole di seguaci e in nome della semplicità, ci hanno indotto a scegliere gente incapace, inesperta per poter governare un Paese di 60 milioni di anime… Il progetto dei manigoldi uomini potenti e senza scrupoli ha continuato il suo cammino a gonfie vele, la sensazione di libertà dell’accesso a internet, ai social ha imprigionato nella rete da pesca tutti noi, abbiamo venduto tutti i nostri dati ai nostri aguzzini senza mai farci due domande e senza mai capire che l’inculata grossa era li dietro l’angolo. Nel 2012 all’apertura delle Olimpiadi di Londra un orribile scenario di gente mascherata e ricoverata sugli orribili letti in ferro d’altri tempi….(guardare dal minuto 45)

Ma ancor prima, esattamente 4 anni prima, uno che sembrava un pazzo, morto 4 anni fa aveva messo in rete sto gioiellino che preannunciava la terza guerra mondiale per l’anno domini 2020

Tralascio i tanti scrittori che avevano preavvisato della catastrofe che ci sta venendo addosso come lo tsunami del Giappone di pochi anni fa… Ma ancora voglio aggiungere una pulce nell’orecchio: vi siete mai domandati il perchè  del crollo del ponte Morandi? E torniamo a Genova, e torniamo ad una simbologia pregnante: un po di morti e un ponte spezzato, una sorta di monito ? Poi all’improvviso per tutti noi, il famoso coglionavirus, la più grande truffa globale creata dai satanici globalisti col beneplacito, nientepopodimeno dell’ometto di piazza san Pietro… Con la tv sono riusciti a paralizzare il mondo e con le case farmaceutiche colluse, porteranno avanti i loro esperimenti del cazzo, esperimenti che ci costeranno carissimo, ma oramai, forse, è troppo tardi. Oramai è quasi un anno che ci stanno pigliando per il culo, incollandoci  le museruole sulla bocca (vi faccio respirare ma non dovete parlare), ci hanno staccato da tutte le attività che creerebbero socialità e dubbi su quello che sta accadendo (  niente sport, niente cinema, teatro, turismo), ci hanno fatto dimenticare gli sbarchi, le tasse, la disoccupazione, la crisi del lavoro iniziando l’esperimento col reddito di cittadinanza, la più grande stronzata perpetrata da grillo il megafono dei globalisti… E ora l’ossessione della vaccinazione, dell’imporre di penetrare i nostri corpi e modellarli a colpi di esperimenti che avverranno anche con le silenziose onde 5g che non basteranno e sono già all’orizzonte le sorelle 6g… Ma abbiamo da mangiare e ancora la speranza che torni tutto come prima… Illlusi, con 3 L, se non reagiremo a gruppi compatti, non ce ne sarà per nessuno, e tutto il buonismo e la diffidenza che ci circondano, finiranno di essere l’elisir velenoso per il futuro di figli e nipoti, fidarsi di questi bastardi, è la vera condanna a morte: l’orrore dei forni crematori e dei campi di concentramento si sono sbiaditi un po, ecco, questa sarà la naturale continuazione, nel frattempo, abbracciatevi e baciatevi se potete, i satanisti globalisti poi bruceranno tutto, anche la storia, i nostri morti svaniranno, e le prove le abbiamo avute nella prima fase, come dicono loro… All’inizio dell’800 gli Illuministi fecero spostare tutti i cimiteri lontano dai centri abitati in nome del progresso, ora, gli illuminati, hanno in mente di peggio, combattere sta schifezza è un dovere civico, altrimenti ,  come diceva la nonna Pasqua… Sborève tuti…



Lascia un commento