DATEMI UN VIRUS CHE CONQUISTERO’ IL MONDO

 

Non ne verremo fuori più: finchè la gente ‘normale’ continuerà a ritenere intelligenti le minchiate che ci stanno infilando nel cervello, il popolo continuerà a diventare sempre più popo-lino fino a diventare topo-lino, come quelle simpatiche cavie che per le sperimentazioni cosiddette scientifiche vanno a nozze. Se non succederà un sussulto di UMANESIMO da parte di tutti , la partita sarà persa. Eppure, madonna di ceramica, è un conteggio facile facile: su 60 milioni di abitanti italiani, ci sono solo una decina di migliaia di marionette che eseguono gli ordini dei potenti del mondo, e noi, 59milioni, 990mila italiani, ci facciamo mettere la testa sotto i piedi da sto branco di farabutti corrotti. Cazzo, siamo un esercito di uomini e donne liberi e quasi ci piace essere trattati da cavie, costretti a seguire normative del cazzo senza capo ne coda per combattere una malattia, (chiamiamola così) che ammazza lo 0,03% e di questa cifra l’80% di ultra ottantenni… Ma vi rendete conto di cosa stiamo parlando ? Ma vi rendete conto che stanno distruggendo una Repubblica Democratica con dei capricci imposti da dei CRIMINALI ? Cazzo, non serve un genio per capirlo… Certo, se ancora, a distanza di 20 anni, pensate che le Torri gemelle si siano sbriciolate in 12 secondi, per colpa di due aerei, allora il percorso sarà tutto in salita, ma se, avete una coscienza e siete in grado di distinguere le suggestioni dalla realtà, non serve un laureato per capire l’Inganno Globale che stanno perpetrando a tutto il mondo. Il COMPLOTTO lo stanno architettando verso l’Umanità, ma dico, ma vi siete chiesti qualche volta, se nella vita un ‘politico’ si è mai preoccupato di Voi ? Ma pensate veramente che sta gentaglia sia a servizio della ‘comunità’? Dio mio, vabbè che la chiesa di san Pietro è riuscita per oltre due millenni a tenere in scacco l’umanità con le loro minchiate inesistenti, ma questi, credetemi, sono troppo pericolosi per il futuro del nostro ‘genere umano’. Dopo l’industria della guerra che ha deciso certe situazioni nel mondo, ora medicina e telecomunicazioni sono diventati la prigionia mentale e da una parte oramai si parla dalla mattina alla sera di vaccinazioni del cazzo, dall’altra di nuove tecnologie atte a far diventare l’essere vivente  un robot telecomandabile, indorando la pillola della comodità per un futuro che sarà una prigionia in una cella sempre più stretta… Continuate a pensare alle mascherine come soluzione al problema: è una soluzione così fatta bene, che dopo un anno siamo ancora punto e a capo , dopo prigionie forzate e limitazioni sociali che non sono mai avvenute prima… Uscite dal Matrix della Covidiozia, questa è una chiara e tonda covidiozia, basta riflettere un attimo e ciascuno si risveglierà dal torpore dei bombardamenti dei corrotti che hanno calcolato tutto: corrotti, criminali e falsi, falsi fino nel midollo, lo ripeterò fino alla morte. La vita è un rischio da vivere da uomini liberi sull’intero pianeta, non possiamo lasciare i destini del mondo in mano a dei pazzi scatenati, col loro camice bianco e le loro cravatte che dovrebbero stringere forte intorno al loro collo, con una pletora di Kapò convinti di poter essere un giorno qualcuno… Gli EROI   nella vita, siamo noi, poveracci che lavorano per uno stipendio, che fanno fatica a tirare a fine mese o che hanno acceso un mutuo per 30 anni che già dovrebbe chiamarsi ‘condanna a vita’… Degli altri ‘eroi’, diffidate, pensano ai cazzi loro e non ai vostri, ricordatevelo. La chiesa verrà distrutta, ha fatto il suo tempo (per fortuna) ora il business non si fa con le anime fedeli, ma con i conquistatori del globo, rigorosamente irriconoscibili ai più, i famosi uomini grigi descritti da Michael Ende nel romanzo Momo travestiti coi loro costumi carnevaleschi color porpora…. Eh vabbè, io vi ho avvisato, poi fate quel cazzo che volete, per me siete tutti uomini liberi…(pronti a farsi insacchettare)

Lascia un commento