LA BANDA DEGLI IPOCRITI

 

Il nostro Sindaco, abita a 100 metri da casa mia, mi capita spesso di incontrarlo, oggi l’ho visto con in braccio uno dei suoi figli ed ho provato un’emozione di tenerezza per questo ragazzo non ancora 40enne che si è preso una gatta da pelare mica da ridere (glielo ripeto spesso), ho la fortuna, diciamo così, di conoscere tre quarti della sua giunta e molti Consiglieri che sostengono il ‘governo cittadino’. Oggi però non sono in vena di salamelecchi, sono 9 mesi che non seguo i cosiddetti consigli comunali e sapere che per tenersi buona l’opposizione si approva la mozione che vuole dedicare un bosco alle vittime del cosiddetto Covid, per piacere, questa mi fa veramente vomitare. Con tutto il rispetto per le vittime di questo mondo, ho letto sulle prestigiose testate cittadine, numeri senza senso, ma soprattutto, senza senso questa decisione: le vittime del cancro, tabagismo, alcolismo, di malattie cardiovascolari, di incidenti sul lavoro, hanno minore dignità di quelle cosidette ‘da Covid’? Che significato ha ? Nè il Sindaco, nè alcuno dei Consiglieri in carica avrà letto l’ultimo libro del ex Sindaco Centinaio sulla figura di Samuele Turconi e di tutti quegli uomini e donne che si sono battuti contro il totalitarismo del fascismo. Ora che siamo in piena guerra contro l’Umanità, ci si permette di approvare queste nefandezze ? Per raccattare un titolo sul giornale e per accettare di uscire come dei deficenti mascherati anche soli alla guida di un’automobile? Certo, fino a 18 mesi fa i giornalisti o presunti tali, ti davano uno spazietto anche per sentire altre campane, ora, o sei un avvocato o uno sponsor, e allora puoi far sentire la tua opinione , altrimenti non esisti, una censura vergognosa non solo a Legnano, non solo in Italia, ma a vari livelli in tutto il mondo, perchè, forse non lo avete ancora inteso, stiamo vivendo la Terza Guerra Mondiale dei prepotenti contro l’umanità intera. Le 30mila famiglie ricchissime ed influenti di tutto il mondo, stanno facendo il loro giochino di società che consisterà nel fare una cèrnita dei 7 miliardi e mezzo di esseri Umani, per farli diventare i loro gioppini da telecomandare. Ma va bene, io sono pazzo e voi siete i soloni che sanno tutto, istruiti per bene dai vari corrotti che spostano già l’opinione pubblica con bastone e carota. La chicca finale, per tornare nella nostra Legnano, è vedere un altro stimato ‘amico’ che da eletto civico, passa a Fratelli d’Italia, cioè, colui che assieme agli altri 13 ha fatto cadere la giunta Fratus & C. ora ritorna nella tana degli aguzzini, perchè si sente solo… Franco, ti voglio bene perchè sei simpatico, ma questa te la potevi risparmiare, io da SOLO in opposizione gliele ho CANTATE, ed ho contribuito fattivamente a mandare a casa ‘gli affaristi di palazzo’… Certo, io non sono medico di base, se è da 9 mesi che non vi seguo, un po’ di conati di vomito me li avete fatti venire, questa notizia, mi ha fatto anche sboccare metaforicamente parlando… Io ho questo mezzo per poter esprimere le mie opinioni, condivisibili o contestabili, rimane il fatto che i dati sono questi: banderuole o opportunisti, perchè dare un  segnale di sveglia all’opinione pubblica è quasi diventato un delitto… Caro Francuzzo, oltre 1500 legnanesi hanno scelto te ed il tuo gruppo perchè ‘civico’, in 9 mesi soltanto hai vanificato il tuo impegno per ritornare con un altra bandiera, ma di quelli che erano ancora ‘i cattivi’ da mandare a casa (sigh)….Forse c’è qualcosa che non va, ma io che sono uno scemo, perchè oso fare certe critiche? Ora ho anche capito perchè non mi hai voluto con te in lista, i rompicoglioni che fanno una certa ‘ombra’ rischiano di oscurare ‘la Teresa’ attore principale dei Legnanesi da teatro… Gettare le maschere prego.

Lascia un commento