LORENZO LOTTO SETTEMBRE

 

8 settembre 1943, quasi 80 anni fa: siamo a metà della storia dello Stato Italia unificato e siamo già morti. Grazie alla follia della seconda guerra mondiale il tricolore si deve inginocchiare ai guerrafondai a stelle e strisce  e alla corona inglese, diventeremo i loro sudditi, ma negli 80 anni successivi succede di tutto: diventiamo una Repubblica Democratica o presunta tale, scopriamo la bellezza del boom economico e demografico, diventiamo uno dei paesi più industrializzati, ma negli ultimi 30 anni abbiamo fatto finta di non accorgerci che stava cambiando qualcosa, dittature consolidate come la Cina (che nel frattempo sul materiale umano ha costruito le fortune), ha conquistato il mondo commerciale , finanziario, tecnologico e il tifo per stare coi russi o gli americani, si è spento con l’abbattimento del muro di Berlino… Ma noi, felicemente inebetiti dal benessere e dalle TV di stato e poi berlusconiane, ce ne siamo sempre fottuti di partigiani, filosofi, umanisti, (io tra tanti, si pure io…) e piano piano ci è sfuggito tutto di mano… Patto Stato Mafia completato con l’uccisione di Falcone e Borsellino nel ’92 e cominciato già con l’assassinio di Aldo Moro nel 78… Poi la perla del cambio di secolo e millennio: G8 di Genova, 11 settembre, e introduzione della moneta unica dal febbraio 2002, in sei mesi esatti per dirla alla paesana: ce l’hanno ficcato in culo con una vaselina speciale… Ed ora siamo qua, ad assistere alla Terza Guerra Mondiale pensando sia tutto uno scherzo, quando basterà anche al più ciula dei miei amici, andare su google e cercare ‘Agenda 2030′ li troverete il futuro che ci aspetta… L’immagine postata sopra è di uno studio d’architettura che ha progettato il nuovo Piazzale Lotto di Milano, Lotto Lorenzo era un pittore, e non come tanti pensano, la sede la dove per anni si sono fatte le estrazioni del lotto a numeri…

Tra pochi giorni il ventesimo anniversario del finto attentato di New York dove è stato consumato l’ultimo atto per avvisare l’umanità: ‘siamo Noi che decideremo le sorti dell’umanità’ annunciarono i globalisti, che non sono solo americani, la torta va spartita con tutti i potentati del mondo, Noi rimarremo ancora più vittime del sistema. Sono dentro tutti nel complotto contro l’umanità intera, in primis questo papa fantoccio e tutte le sette religiose che contribuiscono a rincretinire con la storiella della Fede, a tenere soggiogati i Popoli di 200 nazionalità differenti. Prima che iniziasse la farsa della pandemia mondiale, in Italia (che è solo lo 0,9% della popolazione mondiale) morivano circa 1800 al giorno, tutti i giorni: per vecchiaia, malattie come il cancro, malattie cardiovascolari, tabagismo, alcolismo, incidenti stradali e sul lavoro, e a Voi, non ve n’è fregato mai un cazzo, ora, dopo un anno e mezzo di cinema, muoiono circa 1800 persone al giorno in Italia, con la differenza che parte di loro vengono calcolati come morti per questo virus letale di merda e con un po’ di corruzione mediatica, troppi se la sono bevuta per buona e il rincoglionimento mascherato ha fatto più vittime dei morti accertati… Andate a documentarvi se non credete a me che sono uno scemo qualunque… Forse 2 italiani su 100 hanno almeno una mezza idea avendo letto qualche libro , di cosa sia successo o di cosa sta succedendo realmente, il resto fa spallucce, forse 10-20 italiani su 100 si fanno qualche domanda o hanno dei dubbi sul periodo che stiamo vivendo (che è molto simile all’8 settembre ’43)… Peccato che dopo questo 8 settembre non ci sarà il boom economico o demografico, o meglio il boom sarà quello dell’implosione umana e umanitaria…Vogliamo scommettere? Vorrei vivere ancora una ventina d’anni per poi dirvi Coglioni, ve lo avevo detto, ma non succederà, non abbiamo ascoltato Orwell e tantissimi giornalisti e ricercatori liberi che ci hanno avvisato che il nostro stato di ‘sufficienza’ ci avrebbe portato alla rovina…Del resto, gente che crede che il mondo sia salvato da un giovane messo in croce a 30 anni, che lo spirito santo abbia ingravidato la madonna, che Cristoforo Colombo abbia scoperto l’America e che Garibaldi con mille scappati di casa abbia ‘unificato l’italia’ (facendo per la verità stragi nel sud inimmaginabili coi suoi sgherri) ecco, giusto che si creda anche a Babbo Natale, a Goldrake, e aggiungerei anche Batman e Sam il Pompiere… Mille scappati di casa con la camicia rossa, non vi ricordano un pochino quei mille di Roma nei due rami del parlamento ? Tutti belli allineati a 15mila euro al mese ? Si si, mi ricordano anche quel personaggio…Giuda, mi pare si chiamasse, che per 30 denari tradì in suo migliore amico… Il canto del gallo ce lo hanno già suonato, ma con le orecchie foderate di prosciutto (come diceva il mio grande maestro Michele Messina), forse ci è sfuggito qualcosa, qualcosa di molto importante e i nostri figli e nipoti ci ringrazieranno per il futuro con l’intelligenza artificiale…



Lascia un commento