40 ANNI COI VICENTINI (màgnagàti)

Oggi è domenica, i fratelli Vicentini (Natalino detto Tino e Alessandro detto Sandro) si stanno godendo la mezza giornata di riposo e domattina alle 6 saranno pronti per ricominciare… Entrambi a cavallo tra i 50 e i 60 da 40 anni li abbiamo in mezzo ai maroni per servirci una colazione, un aperitivo, un pranzetto veloce e prelibato… Forse questa sarà l’ultima location, all’incrocio semaforico tra la XXIX maggio e la via Montebello dove da sempre c’è un bar, prima di loro Zanzibar e prima ancora almeno 3 gestioni e forse sono anche 5 o 6 le gestioni lunghe susseguitesi… Cominciarono in piazza del Popolo nell’83 dopo il Bar Buffa di quando ero un infante, li per me era un luogo fuori mano, forse ci sono entrato qualche volta, e nemmeno quando si trasferirono in largo Seprio vent’anni dopo al posto dello storico Continental e prima di cedere il posto agli Asperti mi accorsi di loro, poi arrivò il momento della conquista dell’angolo in zona san martino e da li nacque lo slogan: ‘Tutti dal Tino in zona san Martino’… Da qualche anno il bar dei fratelli Vicentini è divenuto per me e per molti amici legnanesi una famiglia dove ci si incontra per la pausa caffè, per una colazione e per l’aperitivo più giusto che ci sia, poi addirittura se capita di essere senza moglie che ti prepara il pranzo, loro ne hanno sempre una nascosta in cucina che ti prepara il meglio con poca spesa e tanta resa…

Li si incontrano un sacco di belle persone, quando entro a qualsiasi orario, difficile non trovare amici di ogni risma e coi dò fradèi e ‘e loro mujere se cumizia a ciacolare in vènèto e se cunta raquante baee sulla cronaca cittadina, sullo sport, sui personaggi del giorno, è bello entrare dal Tino e ricevere solo sorrisi e attenzioni, non è mai tempo sprecato entrare in quel  luogo… C’è bar e bar, questo è un bar speciale, infatti sull’insegna c’è scritto CAFFE’ VICENTINI  e nulla più, e da li bisogna intuire che il luogo è speciale… Se non ci siete mai stati, cominciate a frequentare quella casa delle pause, vi troverete così bene che ritornerete spesso, garantito. Quarant’anni consumati dietro un bancone, dai, resistete ancora per vent’anni, dopodichè l’ora de la pensiòn sarà maturata… Grazie ragazzi e ragazze, entrare da voi è sempre una festa !

Nel giorno successivo a questo post sono andato dal Tino dicendo: so’ di avere omesso qualche passaggio, cuntame la cronologia esatta del vostro girovagare per Legnano e ho scoperto che anche un terzo fratello, Renzo, ha partecipato alle peripezie baristiche della famiglia fino alla pensione… Quindi: dall”83 al 2002 la gestione Vicentini in piazza del Popolo ex bar Buffa, dove c’è ora Asperti ci sono stati dal ’95 al 2008,da li al 2010 in via Ciro Menotti, in via Sardegna dal 2010 al ’13, tornati in piazza del popolo tra il 2013 e il ’17 ed infine li, nell’angolo magico di san Martino… Firmato e sottoscritto da Natalino Tino  Balasso Vicentini….

Lascia un commento